lunedì 18 agosto 2008

Esorcismo e preghiere di liberazione


Preghiere di liberazione ed esorcismi


Monsignor Andrea Gemma (Vescovo emerito di Isernia-Venafro, collaboratore di Radio Mater), unico Vescovo cattolico che pratica abitualmente il ministero dell’esorcismo, parla della carenza di esorcisti, di cosa intende fare Papa Benedetto XVI e del ruolo dei laici battezzati nelle preghiere di liberazione e negli esorcismi. Anche i laici, a determinate condizioni, possono fare veri e propri esorcismi, afferma Mons. Gemma.
"Oggi in Italia abbiamo solo 300 esorcisti diocesani. Da quando è stato eletto, Joseph Ratzinger parla spesso dell’esistenza reale dell’inferno e della nefasta azione del demonio nel mondo. La lotta a Satana inizia a puntare anche sui laici sfatando tabù e menzogne. Privatamente anche i laici possono effettuare esorcismi".
Leggi tutto su:
http://paparatzinger-blograffaella.blogspot.com/2008/07/mons-gemma-i-vescovi-ed-i-sacerdoti-non.html
‘Nel nome mio scaccerete i Dèmoni’ - Monsignor Andrea Gemma: “Non solo i sacerdoti delegati dal Vescovo ma anche i laici possono effettuare preghiere di liberazione e veri e propri esorcismi”
Puntuale arriva il chiarimento di Monsignor Gemma: “Secondo la vigente normativa solo il presbitero delegato dal Vescovo può pubblicamente - sottolineo, pubblicamente - compiere gli esorcismi ed attuare gesti come l’imposizione della stola, delle mani, l’aspersione dell’acqua benedetta, l’unzione con gli olii sacri -, ma in privato - cioè nel chiuso di una stanza e non davanti alle folle - ogni battezzato, come detto, può, e deve, ordinare al Demonio di lasciare in pace un fratello disturbato”.

Un’altra leggenda che Monsignor Gemma tiene a sfatare. “Se tutto avviene in privato, le preghiere di liberazione e anche l’esorcismo imperativo - quello in latino di Leone XIII può essere un ottimo esempio - non costituisce alcun peccato. È, anzi, un atto di carità fraterna, di cui posso testimoniare personalmente l’efficacia”. Un atto di carità che non necessita assolutamente dell’approvazione o del mandato del Vescovo diocesano. “Come ho già detto - sottolinea Monsignor Gemma -, non c’è bisogno di alcuna autorizzazione: tutto proviene dalla forza del Battesimo ricevuto e, quindi, dall’ontologica appartenenza al Corpo mistico di Cristo”.
Leggi tutto su:
http://www.papanews.it/dettaglio_interviste.asp?IdNews=7790#a

IL PAPA: POCHI ESORCISTI, PROVVEDERO'
http://blogpetrus.blogspot.com/2008/06/pochi-esorcisti-provveder-la-promessa.html
Parla Monsignor Gemma, il Vescovo esorcista: "Ecco perchè il Diavolo teme questo Papa"
http://www.papanews.it/dettaglio_interviste.asp?IdNews=4952#a
__._,_.___ http://www.verginedegliultimitempi.com/

28 commenti:

pancrazio ha detto...

Credo fermamente che Il diavolo tentatore esiste e prego affinchè vengano tanti Sacerdoti esorcisti a liberarci dal male e dal malefico, sto sperimentando personalmente il male che ha colpito la mia famiglia ed anzi approfitto per chiedere preghiere per me e la mia famiglia.
Chiedo se qualcuno è in grado di potermi far contattare Mons. Gemma, ne ho tanto bisogno, per me e per la mia famiglia.
pancraziodibennardo@hotmail.com

Anonimo ha detto...

ebbene si pancrazio,il diavolo esiste e ci odia
comunque Mons.Gemma vive nella diocesi di isernia in un paese di cui il nome e Carpinone e il parroco si chiama don Andrea a pochi chilometri da isernia.
spero di esserti di aiuto.

Anonimo ha detto...

Cervavo un esorcista e ho trovato voi. Grazie per tutte le informazioni che mi state dando. Quella che apprezzo molto è che anche i laici possono fare preghiere di liberazione ed esorcismo, opportunamente come da vostra esortazione e spiegazione. Chiedo preghiere comunque ad un esorcista per mia figlia esuo marito. Non faccio nomi, ma sposatisi tre anni fa ora sono in una crisi di rapporto completa. Lui aveva un videonoleggio anche di pornografia di ogni genere. Cambiata attività per motivi di fede(sembrava consapevolezza e conversione)prima del matrimonio,tutto andò a rotoli finanziariamente fino alla bancarotta, evitata solo per l'aiuto finanziario della nostra famiglia. Ora lui non rispetta sua moglie ed esterna ogni tipo di maldicenza contro di lei, Dio, la chiesa.Fatti strani accadono intorno. Continui problemi alle cose, alla macchina, contratti di lavoro falliti... Chiedo un esorcista anche nella mia città. Per trovarne uno devo fare 170 kilometri ed ovviamente non è sempre disponibile.

Anonimo ha detto...

Che la terra è sotto il dominio del male ne parla pure la Bibbia. Io purtroppo sto provando sulle mie spalle quanto vere siano queste parole. Perdita degli affetti familiari con relativo ed inispiegabilmente odio e indifferenza nei miei confronti ( come se non ci fossi mai stato). E credo tutto questo scatenato dalla presenza di estranei in casa dediti alla cartomanzia e all'occultismo. Che la Madonna possa aiutarmi semplicemente scrutando il mio cuore. Ciao a tutti
Corrado

Corrado ha detto...

Non credete a chi interroga i morti o dice di ascoltarne le voci, ascolta solo il demonio, che così si fa preda di Voi.

Anonimo ha detto...

Grazie ad Antonio, le Sue preghiere unite a quelle del gruppo mi stanno aiutando

Anonimo ha detto...

Salvatore,
Il demonio esiste ed ha le leve del potere possedendo ,politici,mafiosi,massoni,gruppi di potere,banche e banchieri,magistrati,uomini delle forze che dovrebbero garantire la legalità.Questi sono gli strumenti dei quali si serve per distruggere la societa sana, le famiglie e la dignità degli uomini.Mons.Gemma le chiedo vivamente di darmi una udienza ho bisogno di Lei sto lottando contro le forze del male da una vita(le spiegherò di presenza)mi dia un aiuto con le sue preghiere per VINCERE.

greadas ha detto...

Grazie ad Antonio, le Sue preghiere unite a quelle del gruppo mi stanno aiutando

13 settembre 2008 13.06
Anonimo Anonimo ha detto...

Salvatore,
Il demonio esiste ed ha le leve del potere possedendo ,politici,mafiosi,massoni,gruppi di potere,banche e banchieri,magistrati,uomini delle forze che dovrebbero garantire la legalità.Questi sono gli strumenti dei quali si serve per distruggere la societa sana, le famiglie e la dignità degli uomini.Mons.Gemma le chiedo vivamente di darmi una udienza ho bisogno di Lei sto lottando contro le forze del male da una vita(le spiegherò di presenza)mi dia un aiuto con le sue preghiere per VINCERE.
greadas@alice.it

15 settembre 2008 22.44

Anonimo ha detto...

Salve sono sandro un ragazzo che vive da anni con queste conoscenze non serve andare a cercare direttmente Mon.Gemma ne sono molti in italia di esorcisti se non è nella propria diocesi rivolgiamoci a quella affianco noi qui a prato ne abbiamo diversi e ogni esorcista ha il suo carisma un altro esorcista molto forte è a rocca monfina Don pasqualino Fusco o nella grotta Di San Michele arcangelo c è un altro forte basta cercare.

Anonimo ha detto...

Carissimi Fratelli in Cristo; si e' vero un esorcista ci puo' aiutare nella liberazione da satana..o dai suoi spiriti maligni.
Ma noi abbiamo l' autorita' che ci ha donato Dio facendoci a sua immaggine e somiglianza per poter sconfiggere queste forze del male; questo lo possiamo fare nel nome di Gesu' Cristo il Nazareno, ed in virtu' del Battesimo che abbiamo ricevuto.
Come fare lo possiamo trovare nella Parola di Dio intanto ci dobbiamo rivestire dell' Armatura di Dio (Efesini 6,10)Fratelli oppressi leggetelo per me e' stato il trampolino di lancio verso le braccia del Padre.
Dio li Benedisse e disse loro:
"Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra; soggiogatela e DOMINATE sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente, che striscia sulla terra" Genesi 1,28
E' in base a questo comando che noi dobbiamo abbandonarci alla Gloria di Dio nella nostra vita affinche' lui Domini sulle potenze del male.
Lo Spirito Santo attraverso San Paolo ci dice che tutto nella vita concorre per il Bene dell' uomo (il sommo bene e' la comunione che noi uomini possiamo fare con Dio).
Quindi Fratelli iniziamo a Lodare Dio per tutte le Pene che stiamo passando affinche' i nostri cuori si aprno a lui e finalmente gli diamo la possibilita' di Liberarci...guarirci ma innanzi tutto iniziamo a vivere da Figli di Dio.
Che Dio vi ricolmi di ogni Benedizione che voi necessitate affinche' lo possiate incontrare nella vostra vita.

Anonimo ha detto...

Chi prega per noi ci puo' dare una mano....ma come si legge nel Vangelo ripetutamente e':"la tua Fede ti ha salvato\a"
Cio' significa che nel frattempo che qualcuno prega per noi, noi stessi dobbiamo iniziare a cambiare vita e passare dalla condizione di schiavi del peccato a LIBERI.
Chiediamo al Signore ancor prima di iniziare a pregare di:
"aumentare la nostra Fede", chiediamogli di rinnovare il suo Santo Spirito in noi.
Nutriamolo con la Parola di Dio affinche' possa far crescere la nostra Conoscenza e farci diventare piu' Sapienti, riuscendo finalmente a fare piena comunione con Dio nella nostra vita.
Se Dio e' con noi chi sara' contro di noi????....Allora cerchiamo Dio con ogni sorta di Preghiera, Canto di lode e Verita' nella nostra vita e lui ci aprira le sue vie amen

svetonio1 ha detto...

Atteso che il Signore ci ha fatti liberi,il sacerdote esorcista ci può aiutare mediante le preghiere di liberazione a cacciar via le presenze malefiche che eventualmente sono presenti in noi SOLO SE NOI ESPRESSAMENTE LO VOGLIAMO E SE COOPERIAMO ATTIVAMENTE CON IL SACERDOTE NON APPENA QUESTE FORZE DEL MALE,INDEBOLITE DALLA PREGHIERA,CE LO CONSENTONO.

svetonio1 ha detto...

Affermare,invece come dice Anonimo,che ci si può liberare da soli SENZA l'aiuto di un'esorcista è un'eresia che lascia il tempo che trova.Anche se è vero che ciascuno di noi può operare su se stesso mediante le preghiere di autoliberazione,è pur vero che gli esorcismi sono tutt'altra cosa:nessuno,infatti che non sia un'esorcista può combattere apertamente il demonio.E' molto pericoloso!!!

svetonio1 ha detto...

Io sono una delle quattro persone ammesse,mediante una preghiera di discernimento,ad aiutare un sacerdote esorcista in questo compito così delicato e questo avviene ininterrottamente dal 1992.Molte delle cose a cui si assite,cose che vengono vedute e cose che vengono udite, non possono essere riferite perchè si è tenuti al vincolo della confessione.E',invece,più importante parlare delle meraviglie che DIO opera e della potenza con la quale interviene in aiuto dei suoi figli e delle sue figlie che hanno bisogno,anche se attraverso indicibili sofferenze,di riconoscere in LUI la causa prima della loro gioia.

Anonimo ha detto...

sono disperato, mio padre sta male e la mia famiglia ne risente , sono sconfortato. aiutatemi e pregate x me e i miei cari. è un mese che tutto va male e siamo circondati dagente maligna peggiodel demonio, castelvetrano trapani è maligno e avrebbe veramente bisogno di un esorcismo. sono stanco e avvilito-famiglia la barbera.

Anonimo ha detto...

sto chiamando il numero 3339210560 nn risponde mai ....penso di subire un maleficio confrontandomi con i sintomi citati dal sito ho bisogno ma nessuno mi risponde anche il tel di padre amorth rifiuta la chiamata domani proverò con il vaticano sperando che risponda
NN SCHERZO !!COME FATE AD AIUTARE SE NN RISPONDETE IL TEL??

Anonimo ha detto...

Salve, volevo dire che spesso per dare un colpo al demonio basta fare una preghiera in famiglia oppure confessarsi e far confessare. Molto utile la preghiera del rosario a casa e/o la visita a Santuari. Io in casi di necessita' ho Maria vergine che mi sostiene e sono certo anche per voi, invocatela e Lei sempre misericordiosa e dolce verra' a scacciare i demoni dalla vostra famiglia ricordate pero' di pregare e confessarvi, la conbfessione e' infatti un ottimo esorcismo e se non ricordate peccati dite mancanza di maore per Dio che ci ricadiamo tutti quanti spesso. La madonna e suo Figlio Gesu' vi accompagni. Marco

Anonimo ha detto...

il male il diavolo esiste io l'ho provato sulle mie spalle e potrei giurare di averlo visto e sentito..fino a poco tempo fa ero amato e stimato da tutti. lavoravo da 15 anni in una azienda dove avevo molti clienti che mi volevano bene per la mia onesta e sincerita..ero amato veramente da tutti, la mia famiglia ,gli amici , la mia ragazza e la sua famiglia.io mi sono sempre dedicato a aiutare chi aveva bisogno ho rinunciato a molto perche preferivo aiutare a chi si trovava in situazioni difficili,,la domenica andavo a pompei per ringraziare la madonna che mi aveva dato la possiblita di aiutare a quete persone...ero felice cosi..poi non so come tutto è iniziato andarmi male andava tutto storto disguidi dai clienti..litigavo continuamente in famiglia e con la mia ragazza anche per andare a pompei diventava difficile si rompeva la macchina e molte altre sventure .piu passavano i giorni piu aumentavano le sventure e i problemi non sapevo dove andare e cosa fare.viene il giorno che cosi preso dai problemi inizio a infierire contro il diavolo, avevo perso la mia ragazza e stavo perdendo il lavoro,urlando ad alta voce dico sei contento che mi hai distrutto ora puoi anche farti vedere ero impazzito e disperato..poi dopo pochi giorni tento il suicidio vengo salvato in ospedale da quel giorno ho visto il male non si è accontentato di distruggere me le persone che amavo e che stavo aiutando si sono allontanate e hanno preso un brutta strada..la mia famiglia mi odia perche ho aiutato persone che non meritavano ..i miei amici mi hanno abbandonato anzi hanno speculato sulle cose brutte che mi sono capitate...per strada mi vedono come un fantasma..mi scuso che sono stato cosi lungo ma avevo bisogno di parlare..vi prego di avere una preghiera per me e le persone che voglio bene..perche il dolore + grande e ke non posso stare vicino a loro e aiutarli

gasper83 ha detto...

Sono un ragazzo di 28 anni....ad oggi la vita mi sorride a singhiozzo,o per meglio dire non ho più le forze per sorridere alla vita...Niente mi va bene.Da parecchi anni non parlo più con mio fratello maggiore...non ho stima di mio padre...tutto è cominciato con la morte di mia prima della morte di mia nonna...mi dicevano che uno spirito cattivo si era possedeva l'anima sua.era malata di cancro e soffriva maledettamente..allora un giorno chiesi al demonio di lasciarla in pace e fare a me il male che doveva fare a lei(non sopportavo più il fatto che mia nonna soffrisse in quel modo).da li in poi la mia vita non ha più visto un po di serenità.a cominciare con la morte di mia nonna.non sono riuscito a piangere e la rabbia dentro di me cresceva in modo esponenziale.poi un'incidente con la moto mi fatto perdere la milza.ero fidanzato con una ragazza molto speciale e quando sembrava che tutto andasse bene ecco cominciare litigi con i suoi familiari e parenti, tanto da cominciare a far si che il nostro rapporto diventasse col passar del tempo molto freddo.come ciliegina sulla torta, una volta andato all'università ho cominciato ha fare uso di droghe e alcool e di conseguenza l'inevitabile rottura del rapporto con la mia ex fidanzata...non riuscivo ad accettarlo ed ho continuato a drogarmi ed a farmi del male...poi il mio migliore amico si mette con lei e da li un'apocalisse che sembrava non finire mai.ho tentato il suicidio...ho fatto a botte con quel giuda e ho completamente perso i contatti con la mia ex...poi mi sono trasferito in un'altra regione per lavoro(anche se mio padre ha un'azienda ben avviata ho sentito il bisogno di allontanarmi perchè mio fratello che lavora pure in azienda mi umiliava e mi faceva sentire inutile in azienda).allora provo a trovare fortuna altrove.all'inizio tutto sembrava andare per il meglio, ma poi di nuovo giù...mi innamoro di una ragazza del mio paese e nel frattempo comincio a a fare uso di cocaina...conoscendomi allora decisi di rientrare nel mio paese...con la ragazza nulla di fatto...grazie all'aiuto di un mio cugino,che è riuscito a far capire a mio fratello che dovevamo cercare di convivere bene insieme,riesco ad inserirmi bene nella azienda mio padre e con mio fratello sembrava andare tutto bene...poco dopo di nuovo il demonio si prende gioco di me...per stupidate litigo con mio fratello e nono riesco più ad instaurare un rapporto con lui(se cerco di parlargli mi allontana e fa finta che io non esista),ma nulla serve.mi faccio fidanzato con una ragazza del mio paese...la amo,ma la paura di perderla o la paura di fidarmi non mi permette di vivere bene con lei...inoltre un vuoto immenso si è creato nel profondo del mio animo facendo si che non riesco più a pregare e quando ci provo mi blocco di colpo...quando provo a far qualcosa di buono subito svanisce...chido aiuto a chiunque fosse grado di aiutarmi...scusa te se sono stato così lungo e noioso ma fino ad oggi non mi sono mai potuto sfogare con nessuno.chiedo una preghiera.una benedizione. una speranza di sorridere alla vita. un qualcuno che possa aiutarmi a togliermi tutti i pesi che sulla testa...e sull'anima....aiutatemi vi prego

Anonimo ha detto...

Salve a tutti io sono un Laico ,(riconosciuto dal sacerdote della diocesi), sono un laico ,ma faccio esorcismi ,non importa dire l'esorcismo in latino,per sconfiggere il demonio , basta avere fede perche non è l'uomo che esercita la preghiera che scaccia il demonio, ma è il potere della parola che Cristo ha dato a chi avrà fede in lui,quindi spesso capita che il demonio davanti al sacerdote ,dica ,tu non mi fai nulla per far credere al presbitero presente che sia l'abito a comandarlo,infatti gli viene risposto hai detto bene io non ti scaccio via è Cristo che ti scaccia !!! e come soffre , questo vi deve fare capire che lui esercita un potere su alcuni per limitare la presenza di persone che impongono la parola di Cristo su chi è colpito dal male , Cristo non è merce che qualcuno ti può passare "non voi avete scelto me ma io ho scelto voi " !!! Finamente molti sacerdoti stanno aprendo gli occhi !!! ricordo che i primi secoli,esorcizzare era escusivo compito di laici prescelti .

Anonimo ha detto...

Carissimi,è da tempo che pratico la preghiera di liberazione,e grazie a Dio,avendo sempre la benedizione dello spirito Santo,vado volentieri a casa dei fretelli che ne hanno bisogno,loro riescono,a trovare la pace grazie al Signore.ma io dopo queste preghiere attraverso dei momenti bruttissimi,ricevendo attacchi alla mia vita e alla mia famiglia,visto che io non voglio smettere di aiutare in nome di Dio,cosa posso fare x difendermi?????.grazie e che il Signore sia sempre nei nostri cuori.

Ježiš Mária ha detto...

Sia lodato Gesu Christo !

Il Papa Benedetto XVI. e la lotta contro il male, si trovano ad affrontare l'ottavo giorno 1 2008 ha detto in un'intervista per la rivista, "Petrus"

Monsignor Andrea Gemma esorcista, arcivescovo emerito della diocesi di Isernia - Venafro, quando parlava di esorcismo, che ha avuto luogo poco dopo l'J. Ratzinger eletto Papa. Il diavolo ha parlato attraverso le donne, che si è svolta nel corso degli esorcismi, e esplicitamente detto: Questa è una tragedia, Benedetto XVI è ancora più forte avversario di Giovanni Paolo II, questo è terribile!

Monsignor Gemma non era affatto sorpreso, perché il Papa Benedetto XVI è sempre battuta con gli spiriti maligni e costantemente cercato di avvertire il mondo a questo pericolo terribile.

L'articolo dal libro: più potente del male - Gabriele Amorth e Roberto Italo Zanin

---------------------------
home
http://translate.google.sk/translate?js=n&prev=_t&hl=sk&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&sl=sk&tl=it&u=http%3A%2F%2Fjezismaria.ic.cz%2F

Ježiš Mária ha detto...

Leggi

home

http://jezismaria.ic.cz

Anonimo ha detto...

vorrei ricevere anke io le preghiere vi prego aiutatemi.grazie.

mariaantonietta ha detto...

Il male esiste ma spesso siamo noi esseri umani che quando ci rendiamo conto che una persona ha bisogno di aiuto, usiamo soltanto le parole per fare bella figura, e scappiamo con ogni scusa per poi riapparire, quando tutto e" finito, sfoggiando scuse di malattie gravi di parenti o tumori, si tumori inesistenti, per far leva sulla comprensione altrui.Bisogna affidarsi alla preghiera e a tanta forza di volonta"

maurizio ha detto...

Conosco una Esorcista Vera che frequento da parecchi anni e,che ho visto fare dei veri Prodigi. Le liberazioni, non avvengono solo con il proferire la formuletta di Papa Leone XIII ma,ci vogliono mesi per far in modo che i demoni o, il demonio stesso o,una legione che si impossessa dell'essere umano, possa abbandonare il corpo!!!!!!!Frequento un Gruppo di Preghiera di stampo prettamente cattolico-cristiano, dove avvengono tutte le domeniche gli esorcismi , perpretati con impegno, con fede e, con il DONO DIVINO dalla Signora Maria Clara Romano, la quale è disponibile a muoversi in tutta italia per continuare la Sua missione.Questi eventi sono visibili su youtube, digitando "esorcismi di Maria Clara Romano" potete inoltre contattarla attraverso il sito www.amailprossimotuocometestes so.com, E' una persona veramente SPECIALE!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Per Maurizio
Per favore ti invito ad essere più rispettoso verso il ministero dell'esorcismo. Il rito di Papa Leone XIII non è una formuletta (come la chiami tu): le formule appartengono alla chimica o alla magia, quindi non puoi parlare dell'esorcismo come di una formuletta !!! In tal modo ridicolizzi e non aiuti la Chiesa, la quale ha ottenuto il mandato da Cristo Gesù. Difatti ricorda che la Chiesa scaccia i demoni nel nome di Cristo Gesù, in quanto è il Cristo che scaccia !!! Leggendo il tuo commento sembra che denigri e sminuisci la Chiesa osannando questa signora Maria Clara Romano... in ogni caso non parlare di doni ma di carismi, sono cose ben distinte !!! Questa signora ha il mandato del vescovo? Lo sai che solo i sacerdoti possono esorcizzare con rito pubblico in nome della Chiesa di Cristo Gesù ? Lo sai che l'esorcismo e l'imposizione delle mani possono essere usati privatamente su se stessi o su un familiare (familiare, non un parente) solo se si è in grazia di Dio e confessati senza essere caduti in peccato mortale ? Tu confondi il carisma della preghiera di liberazione e guarigione con l'esorcismo (per la quale comunque si deve avere il mandato della Chiesa e che deve essere utilizzata in comunione di preghiera, non alla sinfasò come fanno in tanti) ... carisma ed esorcismo sono cose ben distinte. Nessuno mette in dubbio che questa signora sia operosa, MA RICORDA UNA COSA: OGNUNO DEVE RISPETTARE E SOSTENERE I PROPRI DOVERI NEI LIMITI DEL PROPRIO STATUS SENZA VARCARE QUELLI ALTRUI. << NON SI SCHERZA SU QUESTE COSE, E SI DEVONO FARE CON SENNO, BUONA COSCIENZA, E NEL RISPETTO DELLE REGOLE >> ... LA DISOBBEDIENZA ALLE REGOLE, A VOLTE FRUTTO DELLA VANAGLORIA E DEL FANATISMO, A VOLTE FRUTTO DELL'IGNORANZA, SONO DEVASTANTI. magari forse non era nemmeno tua intenzione osannare una persona sminuendo il valore del rito esorcistico della Chiesa e gli esorcisti: RICORDA CHE TUTTO CONCORRE AL BENE DELLA CHIESA, E QUELLO CHE SI COMBATTE E' UN NEMICO FORTE, PER QUESTO A VOLTE CI VUOLE TANTO A LIBERARE UNA PERSONA, E COMUNQUE L'ESORCISMO E' FATTO IN NOME DI GESU' CRISTO, QUINDI I TEMPI NON LI STABILISCE L'ESORCISTA (CHE A DIR TUO SEMBREREBBE UN PERSONAGGIO FLEBILE E INEFFICACE): TEMPI E MODI SONO A ESCLUSIVA PERMISSIONE DI DIO E SPESSO CONCORRE LA FEDE DEL COINVOLTO O DEI PARENTI. Purtroppo il tuo articolo mette in evidenza un non so che di fanatismo... spero solo che tu non sia ne un fanatico religioso ne un tipo facilmente entusiasmabile da eventi straordinari e che questo tuo commento dal quale trapela sfiducia verso gli esorcisti sia solo il frutto di una tua opinione scritta frettolosamente ... capisco che a volte scrivere non è semplice e si rischia di trasmettere cose che non si pensano, e quindi spero sia questo il nostro caso, cioè spero che quando hai scritto il commento non era tua intenzione ne sminuire il ministero dell'esorcisismo, ne sminuire l'opera degli esorcisti, ne sfiduciare la gente verso gli esorcisti. Essi sono preziosi servi di Dio, operano in nome di Gesù e vanno sempre sostenuti, con la preghiera, senza produrre articoli come il tuo che sembrano attaccare gli esorcisti piuttosto che sostenerli ... chiunque attacca persone e ministri della Chiesa che operano come loro in modo così servizievole per Gesù non sono ne figli ne amici della Chiesa che invece di curare silenziosamente la loro sfiducia (con la preghiera e la confessione e i sacramenti) contribuiscono a diffonderla questa sfiducia... E QUESTO NON VA PER NIENTE BENE !!! SE LA CRITICA E' DISTRUTTIVA NON VA PER NIENTE BENE. SE LA CRITICA SERVE AD AIUTARE E SOSTENERE E RAFFORZARE ALLORA VA BENISSIMO. MA LA RISPOSTA A CIO' CHE VOLEVI COMUNICARCI LA SAI SOLO TU. Ti ripeto il tuo articolo trasmette qualcosa che non va bene, e continuo a sperare che non sia cos', ma questo ce lo puoi dire soltanto tu. A quale delle due critiche appartiene? Riesamina ciò che hai scritto, non sono questi i tempi in cui si può accettare un serpeggiare inconscio !!!

Anonimo ha detto...

Confido In DIO perché esistono persone E FAMIGLIE che hanno tutto e subito perché hanno Concusso ed Estorto Ricchezza DALLA COLLETTIVITA' eo perché si sono fatti forti delle ESPERIENZE DEGLI ALTRI a volte esperienze collettive e reatose
Confido nello ARCANGELO MICHELE E LO PREGO che non usi i suoi figli in modo tiepido un pò con Dio un pò con MAMMONA, ma che dispensi veri frutti di Amore di Concordia di ricchezza interiore ed esteriore e di vera Pace ORA E SEMPRE AMEN